Ricetta Busiata alla Trapanese

Ricetta Busiata alla Trapanese

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
- 400 g di Busiata
- 250 g di Pomodori maturi
- 1 o 2 Spicchi d’aglio rosso
- 50 g di Mandorle
- 40 g di Pangrattato
- 1 cucchiaio di Pecorino grattugiato
- 50 g di Basilico
- Pepe nero q.b.
- 4 cucchiai di Olio extravergine d’oliva

PREPARAZIONE
Per preparare il pesto, iniziamo a sbollentare le mandorle in acqua bollente per far si che queste si riescano a pelare con facilità, una volta pelate dobbiamo tostarle e tritarle finemente.

Prepariamo i pomodori mettendoli per qualche minuto in acqua bollente, una volta raffreddati spelliamo i pomodori e mettiamoli in un mortaio.

Nel mortaio aggiungiamo il mazzetto di basilico, l’aglio, sale e pepe, e pestiamo il tutto, quando la salsa sarà piuttosto omogenea aggiungiamo le mandorle tritate.
Infine uniamo il pecorino grattugiato.

Nel frattempo in una padella facciamo dorare il pangrattato.

Una volta cotta la busiata possiamo condirla con il nostro pesto alla trapanese, e appena prima di servirla cospargiamo il pangrattato.

CURIOSITA’
La pasta con il Pesto alla Trapanese, chiamata in dialetto “Pasta cu l’Agghiata Trapanisi” è un piatto tipico della cucina di Trapani e provincia.

Le sue origini risalgono agli scambi commerciali che avvenivano nel porto di Trapani con le navi genovesi provenienti dall’Oriente, i marinai genovesi fecero conoscere ai trapanesi la tradizione dell’agliata ligure, a base di aglio e noci, e i marinai siculi adattarono la ricetta con i prodotti del loro territorio, dunque vennero sostituite le noci con le mandorle e i pomodori.

Interagisci con questa Ricetta